Masatoshi Nakayama

Masatoshi Nakayama nasce il 6 aprile del 1913 a Kanazawa, in Giappone.
La sua è una famiglia di nobili origini, il padre appartiene al vecchio rango dei samurai ed è un insegnante di Kendo, oltrechè un membro della classe militare esperto nelle arti del Budo.
In giovane età – su influenza del padre – il giovane Maestro Nakayama si dedica al Kendo e al Judo.

Nel 1932 inizia gli studi presso l’università di Takushoku, specializzata nella gestione degli affari internazionali tra Giappone e resto del mondo.
Incontra in questa sede, per la prima volta, il Maestro Funakoshi rimanendo affascinato dalle dimostrazioni svolte dai suoi allievi decide di dedicarsi totalmente allo studio e all’approfondimento del Karate.

Ha partecipato, nel 1949, al ritorno dalla guerra, alla fondazione dell’Associazione Giapponese di Karate (JKA), della quale diviene il primo istruttore ufficiale. 
Ha avuto un ruolo fondamentale nella diffusione del Karate nel mondo e nella creazione dei programmi per istruttori. A lui viene anche attribuita la diffusione e la teorizzazione del Karate a livello scolastico.

Hanno avuto particolare importanza anche i suoi libri: “Dynamic Karate” e “Katas of Karate”, pubblicati negli anni 70 e considerati da molti come testi fondamentali per la comprensione di questa arte marziale. 

Il Maestro Nakayama muore il 14 aprile 1987, all’età di 74 anni. 
Sino all’ultimo giorno della sua vita si è dedicato alla realizzazione di video, documentari, libri, scritti e seminari per diffondere il Karate nel mondo.

C.F. 91017430173 | Privacy Policy | Cookie Policy